Roma. Elsie Wunderlich in mostra alla Galleria La Pigna.

comunicato stampa.

L’artista pittrice e scultrice guatemalteca Elsie Wunderlich è in mostra con una sua personale al centro espositivo dell’UCAI Galleria La Pigna Roma che ha sede nel Palazzo Vicariato Maffei Marescotti in Via della Pigna 13a.

Fortemente voluta per evidenziare gli aspetti di una natura incontaminata colma di boschi tropicali e territorio conosciuto come il cuore del mondo Maya, l’esposizione dal 6 al 13 giugno 2012 ha visto all’inaugurazione la presenza  dell’ambasciatore del  Guatemala presso la Repubblica Italiana Alfredo Trinidad e l’ambasciatore  del Guatemala presso la Santa Sede Alfonso Matta.

La mostra, patrocinata dal Comune di Mornico Losana in provicia di Pavia dove l’artista Elsie opera anche per realizzare dipinti unici del panorama naturale del luogo che poi diventano etichette pubblicitarie della produzione dei vini Piccinini, era presenziata dall’assessore di Mornico Pavia Ilaria Rosati e dal produttore della casa vinicola Matteo Piccinini.

Elsie Wunderlich è un’artista che personalizza le sue opere di notevole “fattura” professionale con l’evidenziare agli occhi ProEnhance dello spettatore presenze nascoste del territorio naturale come per esempio le enormi radici degli alberi delle mangrovie che non sono al livello del terreno ma sotterrate. Le radici sono evidenziate dall’immaginazione dell’artista che vuole informare di più la gente sulle bellezze del suo paese natio. Elsie realizza sculture foglie di legno e di gesso che danno l’idea del movimento delle foglie e del movimento dell’acqua.

[nggallery id=177]

La mostra prevede un percorso di eventi durante il suo tempo di esposizione che va dal 6 al 12 giugno 2012 dove ci sarà: l’8 giugno la presentazione del Comune di Mornico, il 9 giugno un concerto di musica latino americana, l’11 giugno la presentazione di un libro in vendita per beneficenza onde aiutare un nucleo di bambini guatemaltechi che soffrono le conseguenze di uno sfruttamento che li vede lavorare e procurasi delle ferite fisiche nel realizzare i petardi e i fuochi d’artificio.

_________

ph. di Noemi Commendatore

_________