10 lungometraggi e 13 corti disponibili in streaming

Per la prima volta nella storia della Mostra di Venezia, dieci lungometraggi e tredici corti della sezione Orizzonti sono disponibili in tutto il mondo per la visione in streaming in contemporanea con le proiezioni ufficiali al Lido della 69°Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica (29 agosto-8 settembre 2012).

La sezione Orizzonti presenta film d’esordio e lungometraggi dai margini, ma anche opere che si misurano con i generi e la produzione corrente, con intenti d’innovazione e di originalità creativa.

Per accedere alla sala virtuale online dotata di 500 posti – collocata su un sito protetto, gestito da Festival Scope per conto della Mostra – è possibile acquistare il biglietto digitale (vendita on line sul sito www.Boxol.it) al costo di € 4,20.

Si inizia il 30 agosto con il primo film in streaming: “Gliequilibristi” di Ivano De Matteo, con Valerio Mastrandrea e Barbara Bobulova. Il film, sceneggiato dalla triestinaValentina Ferlan, è fruibile a partire dalle 21.

A seguire gli altri titoli:

Lungometraggi

• Giovedì 30 agosto
GLI EQUILIBRISTI di Ivano De Matteo (Italia, Francia, 100′)

• Sabato 1 settembre
EL SHEITA ELLI FAT (WINTER OF DISCONTENT) di Ibrahim ElBatout (Egitto, 94’)

• Domenica 2 settembre
BOXING DAY di Bernard Rose (Gran Bretagna, Usa, 91′)
LOW TIDE di Roberto red online casino Minervini (Usa, Italia, Belgio, 92′)

• Lunedì 3 settembre
LEONES di Jazmin Lopez (Argentina, Francia, Paesi Bassi, 80′)

• Martedì 4 settembre
MENATEK HA-MAIM (THE CUTOFF MAN) di Idan Hubel (Israele, 76′)

• Mercoledì 5 settembre
L’INTERVALLO di Leonardo Di Costanzo (Italia, Svizzera, Germania, 86′)

• Giovedì 6 settembre
BELLAS MARIPOSAS di Salvatore Mereu (Italia, 100′)
YEMA di Djamila Sahraoui (Algeria, Francia, 90′)

• Venerdì 7 settembre
JA TOZHE HOCHU (ME TOO) di AlexeyBalabanov(Russia, 83′)

Cortometraggi

• Giovedì 6 settembre
MIRACLE BOY di Jake Mahaffy (Usa, 17’)
CHO-DE (INVITATION) di Min-young YOO (Corea del Sud, 16’)
RESISTENTE di Renate Costa, Salla Sorri (Danimarca, Finlandia, Paraguay, 20’)
I’M THE ONE di Paola Morabito (Australia, 14’)
O AFINADOR di Fernando Camargo, Matheus Parizi (Brasile, 15’)
LIVING STILL LIFE di Bertrand Mandico (Francia, Belgio, Germania, 15’)
CARGO di Carlo Sironi (Italia, 15’)

• Venerdì 7 settembre
FRANK-ÉTIENNE VERS LA BÉATITUDE di Constance Meyer (Francia, 12’)
TITLOI TELOUS (OUT OF FRAME) di Yorgos Zois (Grecia, 11’)
LUISA NO ESTÁ EN CASA di Celia Rico Clavellino (Spagna, 19’)
BANSULLI (THE FLUTE) di Min Bham (Nepal, 15’)
LAS MANOS LIMPIAS di Carlos Armella (Messico, 11’)
LA SALA di Alessio Giannone (Italia, 16’)

http://www.labiennale.org/it/cinema/