FEFF 18: il pubblico incorona la Corea del Sud e il dramma bellico “A Melody to remember”

Gli spettatori del Far East Film Festival, che dal 1999 sono l’unico giudice dei titoli in competizione (50, quest’anno, sui 77 in programma) hanno incoronato la Corea del Sud e il dramma bellico “A Melody To Remember” di Lee Han a cui è andato il Gelso d’Oro 2016. Continua a leggere FEFF 18: il pubblico incorona la Corea del Sud e il dramma bellico “A Melody to remember”

Il Ballo del Doge: la bellezza di far parte di un sogno

C’è un sogno che si materializza per una notte, una sola notte all’anno, a Venezia, un sogno fatto di regine, di eleganza assoluta, di sfarzo e bellezza, di follia e sensazioni travolgenti, di emozioni e profumi, di musica e colori, di arte e spettacolo: Il Ballo del Doge. Un sogno che nasce da colei che ha dato vita a questa «esperienza totale», Antonia Sautter, dalla sua fantasia e da una figura materna che le ha insegnato l’amore per il bello e per le cose ben fatte. E il sogno diventa la missione di una vita, diventa uno degli eventi più raffinati, eleganti ed esclusivi al mondo, diventa realtà, emozione, meraviglia.
Continua a leggere Il Ballo del Doge: la bellezza di far parte di un sogno

Gillo Dorfles, 106 anni festeggiati a Trieste

Lucido, ironico, spiritoso, la voce stentorea, a 106 anni ben portati Gillo Dorfles ha varcato a passo svelto la soglia dell’auditorium del Museo Revoltella di Trieste, martedì 12 aprile, per festeggiare il suo compleanno ultracentenario. La sua è una grande esistenza vissuta da primo attore fra i protagonisti del secolo passato e presente. Continua a leggere Gillo Dorfles, 106 anni festeggiati a Trieste

Torna al Rossetti “Notre Dame de Paris”

Come può un musical essere così amato dal pubblico? Come può ricevere tifo da stadio, applausi a non finire e standing ovation? Può, eccome che può, se il musical è “Notre Dame de Paris” con le musiche di Riccardo Cocciante e le liriche di Luc PLamondon, adattate in italiano da Pasquale Pannella. Continua a leggere Torna al Rossetti “Notre Dame de Paris”

Esportare Portopiccolo all’estero, tra cuore e marketing

Abbiamo strappato un’intervista a Silvia Pasut, responsabile dell’International Sales di Portopiccolo. Con lei capiremo come si affronta una sfida come quella di proporre una nuova realtà turistica ed immobiliare di altissimo livello all’interno di un panorama come quello italiano che a prima vista potrebbe sembrare già saturo di proposte. Leggere per credere.
Continua a leggere Esportare Portopiccolo all’estero, tra cuore e marketing

Alice Campello: eleganza, semplicità e bellezza

La rete è letteralmente intasata dalle splendide foto di questa giovanissima ragazza che proviene dalla famiglia proprietaria della concessionaria Campello Motors, fondatrice, insieme ad Alberto Franceschi, del brand Hyde&jack, e che è diventata una vera e propria influencer sui social network, capace di trascendere la propria immagine di “giovane e bella” per chiarire a tutti che qua non si sta scherzando. Qua si è imprenditori e si fa sul serio.

Continua a leggere Alice Campello: eleganza, semplicità e bellezza

Joe Bastianich: cucina e cultura, il futuro del Friuli Venezia Giulia

Nato a New York e, professionalmente, «nel mondo della ristorazione stellata e costosa», Joe Bastianich non ha mai perso il legame che lo lega all’Italia e a quell’incrocio di culture, sapori e tradizioni che da sempre è l’area che unisce il Friuli Venezia Giulia all’Istria, da cui la sua famiglia proviene. Continua a leggere Joe Bastianich: cucina e cultura, il futuro del Friuli Venezia Giulia

Gianandrea Gaiani spiega la minaccia nucleare nordcoreana

Abbiamo chiesto a Gianandrea Gaiani di Analisi Difesa di fare il punto sull’ultima dimostrazione di forza del regime di Kim Jong-un, il quale ha messo in allarme l’intera comunità internazionale a causa di un test durante il quale avrebbe fatto esplodere una bomba H, un ordigno nucleare quasi trenta volte più potente di quello sganciato su Hiroshima e Nagasaki.
Continua a leggere Gianandrea Gaiani spiega la minaccia nucleare nordcoreana

Chi è veramente Donald Trump

Tanto tempo fa, nel continente americano nasceva un uomo che avrebbe fatto dell’ambizione e del pessimo carattere i suoi tratti distintivi negli affari così come nella vita di tutti i giorni. Era il 1946 quando Donald John Trump venne alla luce all’ombra di una New York che in futuro avrebbe contribuito a plasmare. Figlio di genitori Continua a leggere Chi è veramente Donald Trump

Scatto fisso: un ritorno alle origini del pedalare

Si vedono sempre più biciclette in città, e non è solamente un’impressione, sono i numeri delle vendite a dirlo: dal 2011 la bicicletta ha superato la macchina. A dispetto del bombardamento mediatico al quale siamo sottoposti: alla televisione di media 1 spot ogni 3 è dedicato all’automobile. Sarà stata la crisi, la benzina, il costo delle assicurazioni… i motivi per parcheggiare la macchina e montare in sella sono molti.  Continua a leggere Scatto fisso: un ritorno alle origini del pedalare

Il Polo, tra lusso, alta moda e location esclusive

Alvise Zuliani ci ha accompagnato in un breve viaggio per raccontarvi il magico mondo del Polo, visto dagli occhi di una persona che spende tantissime energie per organizzare degli eventi che sappiano coniugare la grinta tipica degli sport con la classica eleganza di questa disciplina. Continua a leggere Il Polo, tra lusso, alta moda e location esclusive

Cameron e la minaccia chiamata Brexit

“Fog shrouds Channel, continent cut off”, dice un antico modo di dire inglese, quando la Manica è attraversata dalla nebbia e si pensa al resto dell’Europa come ad una terra isolata. Indicativo, dal punto di vista politico e non solo, di ciò che da un po’ di tempo sta accadendo nel Regno Unito.

Continua a leggere Cameron e la minaccia chiamata Brexit

Fat Bike, tra moda ed ecosostenibilità

Rifugio Col Gallina, passo Falzarego, 2055 metri di altitudine: ovviamente, Cortina d’Ampezzo, regina delle dolomiti. Regina per la sua bellezza, si sa, ma anche per l’entusiasmo con cui i suoi abitanti si re-inventano ogni anno per offrire a turisti sempre più esigenti le ultime novità. Continua a leggere Fat Bike, tra moda ed ecosostenibilità

Tito Boeri e la questione pensionistica italiana

L’unico a portare in agenda le diseguaglianze intergenerazionali. L’unico a innervare le politiche economiche del governo con proposte volte a bilanciare un sistema previdenziale che penalizza gli under 40. L’unico in grado di tratteggiare un percorso di welfare moderno e sostenibile.  Continua a leggere Tito Boeri e la questione pensionistica italiana

Turchia, Russia e il rebus del Medio Oriente

Gli incidenti in politica somigliano talvolta a quei sassolini di grandezza insignificante che, però, possono mandare la macchina fuori strada. Non v’è un’unica guerra iniziata a seguito di “banali” incidenti sul confine, dove la storia ha poi intrapreso direzioni diverse. “A differenza della natura, la storia è piena di eventi” diceva Hanna Arendt e ogni evento svela inevitabilmente qualcosa di ignoto. Continua a leggere Turchia, Russia e il rebus del Medio Oriente

Cecile Kyenge: come difenderci dalle semplificazioni del razzismo

Intervista del 3 luglio 2015

Abbiamo incontrato Cécile Kyenge, già Ministro per l’Integrazione del Governo Letta, passata alle cronache per le schermaglie con il leader della Lega Nord Matteo Salvini, Europarlamentare del Gruppo S&D, che ha fatto dell’impegno contro i fenomeni del populismo e del razzismo che stanno riaffiorando in Italia il motivo della sua azione politica. Continua a leggere Cecile Kyenge: come difenderci dalle semplificazioni del razzismo

Giuseppe Cruciani: di icone, dopo Jordan e Ali, ne vedo poche

Giuseppe Cruciani, un personaggio eclettico che è diventato con il tempo un amico sempre presente, per Genius People Magazine: proprio questa sua capacità di essere poliedrico e di avere mille sfaccettature gli permette di trattare anche un argomento com’è quello dello sport. Continua a leggere Giuseppe Cruciani: di icone, dopo Jordan e Ali, ne vedo poche

Tommaso Valta: il futuro di Pragotecna

Pragotecna Spa è un’azienda che da quasi settant’anni si occupa della ricerca e della distribuzione di nuovi materiali e di soluzioni in ambito architettonico, collaborando con il mondo dell’impresa e dell’industria e occupandosi soprattutto di prodotti speciali. Continua a leggere Tommaso Valta: il futuro di Pragotecna

Renato Grome: la ricerca artistica nell’ambiguità delle certezze

Piegare il mezzo fotografico alla propria visione, inventando e interpretando di volta in volta le tecniche dello strumento per antonomasia più fedele alla realtà, distorcendo e, con un’espressione cara allo scrittore Italo Calvino, sfogliando il “carciofo della realtà” di tutte le sue foglie per giungere al cuore della percezione e della sua ambiguità: il confine tra verità e menzogna, tra bellezza e brutalità non esiste – e se c’è è molto più sfumato di quanto crediamo. Continua a leggere Renato Grome: la ricerca artistica nell’ambiguità delle certezze